Cous cous colorato

Che bello è poter colorare senza l’uso di coloranti alimentari? Forse non sai che ci sono tanti modi per colorare il cibo in modo naturale ad esempio con l’uso della barbabietola oppure della curcuma. Io ho voluto provare a colorare il mio pranzo, così ho pensato a come poter creare il colore rosa che è il mio preferito! ci servono solo due ingredienti !

  • Ricetta :
  • Cous cous integrale
  • Cavolo rosso

Per prima cosa bisogna far bollire il cavolo rosso , quando è pronto versare sul cous cous crudo l’acqua di cottura del cavolo con un pizzico di sale . Lasciar assorbire per 5 min ed il pranzo è pronto !

Servono davvero 5 min e oltre ad avere un bel piattino colorato ci troviamo anche con la porzione di verdura già pronta come contorno !

Chips di cavolo nero

Finalmente dopo vari impegni di lavoro mi ritrovo nella mia cucina a sperimentare … questa volta passando dal reparto verdura del supermercato ho trovato imbustato il cavolo nero già tagliato e già lavato , della serie: anti pigrizia proprio come le ricette che preparo io ! Così sono arrivata a casa, ho acceso il forno e ho preparato queste patatine di cavolo nero perfette da sgranocchiare a merenda sul divano ma anche come un contorno diverso . Sono molto leggere, invitanti e ricche di fibre, vitamine e sali minerali . Come sempre : provare per credere

  • Ricetta:
  • 200 gr di cavolo nero
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Prendere le foglie di cavolo nero già lavato e asciugarle con un canovaccio pulito. Stenderle su una teglia ricoperta di carta forno senza sovrapporle e spennellarle con poco olio e sale. Cuocere per 5 min a 180 gradi in forno ventilato.

Buona merenda 😋

Polpette di carne e verdure

Le polpette .. così piccoline che le mangi in un solo morso ma così buone da perdere il conto di quante ne metti nel piatto ! Qui a casa è il comfort food della domenica, e ovviamente col tempo ho provato a trovare una versione più leggera (ma squisita come l’originale) delle classiche polpette fritte e ricche di ingredienti! Il risultato è strepitoso, grazie ad un trucchetto rimarranno morbidissime dentro! I miei amici non possono farne più a meno quando ci riuniamo!

  • Ricetta per circa 30 polpettine:
  • 400 gr di macinato magro
  • 1 uovo
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 zucchina grande e 1 carota
  • Sale , pepe, agio, rosmarino e prezzemolo a piacere
  • Pan grattato integrale
  • Semi di chia

Formare l impasto delle polpette con la carne magra , l’uovo il formaggio, le spezie , la carota e la zucchina grattugiata (il segreto è la zucchina per renderle morbide dentro! Oltre ad aggiungere fibre alla ricetta!) formare delle palline e passarle nel pan grattato integrale e semi di chia. Cuocere in forno a 180 gr per 40 min.

Provare per credere.

Spaghetti di zucchine

Si, lo so, da italiana al 100% non è giusto chiamarli spaghetti , ma se sei di fretta e vuoi preparare qualcosa all’ultimo minuto che faccia volume nel piatto e che sia instagrammabile e che abbia pochissime calorie questa ricetta fa al caso tuo ! 5 min per prepararla e 30 minuti per mangiarla se come me decidi di usare le bacchette 🤦‍♀️!

  • Ricetta
  • 1 zucchina grande
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • Prezzemolo q.b
  • Grana , semi misti e pomodorini a piacere

👩‍🍳 con un pelapatate taglia a striscioline le zucchine e farle saltare in padella per qualche minuto insieme all’olio, aglio e al prezzemolo . Impiattare e aggiungere grana padano a pezzetti, pomodorini e semi misti

Crakers integrali ai semi misti con carote e mandorle

Prima ricetta del blog , prima ricetta pubblicata su Instagram, prima ricetta che mi ha fatta vincere un contest. Ci Sono molto affezionata in quanto rappresenta per me l’inizio di tutto! Dopo la creazione di questi craker ho cominciato a inventare e reinventare le ricette a modo mio rendendole più leggere o semplicemente diverse dall’originale seguendo i miei gusti .

Per prepararli ci vogliono 5 minuti contati e per cuocerli soltanto 10 , sono quindi un ottima alternativa ai craker e grissini del supermercato , contengono grassi buoni e l’abbinamento di mandorle e carote li rendono uno snack sano e comodo da portare sia a scuola che in ufficio !

Ricetta :

•100 gr di farina integrale
•25 gr di semi misti
•30 gr di olio EVO
•50gr di acqua temperatura ambiente
•1 cucchiaio di burro di mandorle pelate bio @damiano_organic
•1 carota
•mandorle a lamelle
•sale q.b.

👩‍🍳Mescolare la farina integrale, i semi misti il sale, la carota grattugiata e le mandorle a lamelle.
In un bicchiere emulsionare L’ olio e l’acqua e versare agli ingredienti secchi insieme al burro di mandorle. Impastare e aggiungere farina se l’impasto risulta troppo appiccicoso. Stendere col matterello e creare i cracker tagliandoli con una rotella.
Cuocere in forno statico per 10 min a 165 gradi .